Pregare la Parola

BATTESIMO di Gesù . domenica 8 gennaio 2023

Dal Vangelo di Matteo (3,13-17)

Ed una voce dal cielo disse: “Questi è il mio figlio prediletto, nel quale mi sono compiaciuto” (v.17).

 

Giustamente l’uomo Giovanni vorrebbe chiedere a Gesù di essere battezzato egli stesso dall’Uomo-Dio. Tuttavia, Gesù lo convince a battezzarlo come una persona qualunque per dimostrare l’importanza e l’efficacia del Battesimo e togliere ogni dubbio sulla sua vera umanità. Appena battezzato, si aprirono i cieli ed Egli vide lo Spirito di Dio scendere come una colomba e venire a lui, mentre una voce dal cielo diceva: “Questi è il mio Figlio prediletto nel quale mi sono compiaciuto”. Cielo e terra sono uniti sulla persona di Gesù e il Padre divino, onnipotente ed eterno, riconosceva con amore infinito il Figlio sceso come uomo per redimere le creature che avrebbero creduto in lui.

Anche tu sei stato battezzato e redento per i meriti di Gesù. Anche tu ora sei un figlio prediletto del Padre, fratello di Gesù, destinato quindi a ricevere l’eredità immortale di Dio. Ricordalo ogni giorno. Troverai così la vita e la felicità come prima conquista della tua fede.

 

PREGHIAMO…

Padre onnipotente ed eterno, che dopo il battesimo nel fiume Giordano proclamasti il Cristo tuo diletto Figlio, mentre discendeva su di lui lo Spirito Santo, concedi ai tuoi figli, rinati dall’acqua e dallo Spirito, di vivere sempre nel tuo amore.

Il punto

Caro papa Benedetto...

Caro papa Benedetto,

la sera del 28 febbraio 2013, poche ore prima di terminare il tuo ministero petrino, ti sei definito “…un semplice pellegrino che iniziava l’ultima tappa del suo pellegrinaggio in questa terra”. Non vi è dubbio che così hai vissuto questi dieci anni passati nel nascondimento senza mai dimenticare il bene comune e il bene della Chiesa tutta.

Qualcuno ti ha definito un’ombra sul pontificato di Francesco e qualcun altro ti ha seguito con nostalgia ma il popolo di Dio ti ha stimato per quel gesto coraggioso e profetico che ha inaugurato una nuova stagione della vita della Chiesa facendole percorrere sentieri inesplorati o dimenticati…

Una parola: GRAZIE. Una preghiera: RISPLENDA A TE LA LUCE ETERNA che hai sempre cercato!

Pellegrino Joseph, va’ in pace e vivi in Dio nell’eterna gioia! Buona pasqua.

LA NOSTRA SIA UNA SINCERA E AUTENTICA PREGHIERA

Carissime sorelle e carissimi fratelli in Cristo,

l’apostolo Paolo ha scritto: «Noi non sappiamo che cosa sia conveniente domandare» (Rm 8, 26).

Forse, nel frangente storico che stiamo vivendo, possiamo...

Leggi tutto...

20 ANNI di CAMMINO INSIEME

2002 - 13 ottobre - 2022
 
Non è una data che si imprime nella memoria ma è lo stesso una data importante per Abbazia e Borghetto.

Il 13 ottobre 2002 fece il suo ingresso come parroco don Lino Bertollo...

Leggi tutto...

& Avvisi

BENVENUTA!

Il 31 dicembre a Borghetto è arrivata CAMILLA!

Congratulazioni a mamma Alessia e papà Mirko!

SANTE MESSE di NATALE

Sabato 24 dicembre

21.30       Borghetto       S. Messa in nocte

23.00       Abbazia           S. Messa in nocte

N. B. Non ci sono le sante Messe delle 18.00 e 19.30!

Al termine è offerta a tutti la cioccolata calda e il vin brulè.

 

Domenica 25 dicembre

8.00         Abbazia           S. Messa in die

9.30         Borghetto       S. Messa in die

11.00       Abbazia           S. Messa in die